Registrati | Login

Comunicato Stampa
Ambiente e sicurezza: come gestire gli adempimenti

Nei luoghi di lavoro si deve garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori rispettando anche la normativa in campo ambientale. Se ne parla in un corso il 24 gennaio 2017 a Brescia.

L’art. 18 del Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008) indica che tra gli obblighi del datore di lavoro e del dirigente c’è quello di “prendere appropriati provvedimenti per evitare che le misure tecniche adottate possano causare rischi per la salute della popolazione o deteriorare l’ambiente esterno verificando periodicamente la perdurante assenza di rischio”. Un obbligo che sottolinea quanto nei luoghi di lavoro, anche a livello di adempimenti legislativi, siano strettamente correlate la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori con la tutela dell’ambiente.

Nelle aziende è sempre più necessaria non solo una adeguata attenzione verso la sicurezza ambientale, ma anche una visione complessiva e integrata della gestione aziendale dell’ambiente e della sicurezza. Una gestione integrata che possa evitare duplicazioni e conflitti tra sistemi di gestione diversi con ripercussioni positive di natura economica, strategica e organizzativa.

Come gestire in modo integrato gli adempimenti e le strategie in materia di ambiente e di sicurezza? Esiste un corso che può favorire la gestione integrata e migliorare la conoscenza della legislazione ambientale?

Proprio per supportare su questo tema le aziende e i vari attori della gestione della sicurezza, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato il 24 gennaio 2017 a Brescia un corso dal titolo “Ambiente & Sicurezza. La gestione integrata degli adempimenti legislativi”.

Il corso – destinato a neolaureati, formatori, consulenti, RSPP/ASPP, ingegneri, tecnici della prevenzione e a tutti i consulenti che intendono accrescere le conoscenze in ambito ambientale e della sicurezza sul lavoro – vuole offrire una metodologia per garantire la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro rispettando allo stesso tempo la rigida normativa in campo ambientale, anche attraverso l’approccio suggerito dalla nuova norma tecnica UNI EN ISO 14001:2015. Durante il corso saranno approfonditi, ad esempio, argomenti come gli obblighi dettati dalla legislazione ambientale - dagli scarichi idrici alle emissioni atmosfera e alla gestione dei rifiuti - tenendo sempre presente la connessione con gli aspetti legati alla salute e sicurezza dei lavoratori.

Ricordiamo che la UNI EN ISO 14001 è una norma tecnica di carattere volontario, applicabile a tutte le imprese, che fornisce linee di indirizzo utili alla definizione di un efficace sistema di gestione ambientale (SGA) che possa essere integrato con altri requisiti gestionali aziendali.
In particolare le nuove e recenti edizioni sia della norma UNI EN ISO 9001 (Sistemi di gestione per la qualità) che della norma UNI EN ISO 14001, rappresentano una rivoluzione rispetto al passato. Una rivoluzione che è particolarmente importante per coloro che si occupano di salute e sicurezza sul lavoro: nelle nuove edizioni delle norme uno dei principi comuni delle nuove impostazioni dei sistemi di gestione è rappresentato dal concetto di risk management. Ora è la valutazione dei rischi ad assumere un ruolo chiave nei sistemi di gestione.

Il corso “Ambiente & Sicurezza. La gestione integrata degli adempimenti legislativi” si terrà dunque martedì 24 gennaio 2017, dalle 09.00 alle 18.00, presso Brescia presso la sede di AiFOS in via Branze 45, c/o CSMT, Università degli studi di Brescia.

Il programma del corso:
- panoramica sulla legislazione ambientale vigente (emissioni in atmosfera, scarichi idrici, rifiuti, sostanze pericolose, suolo e sottosuolo, rumore, antincendio);
- cenni ai reati;
- la gestione degli aspetti ambientali connessi alla salute e sicurezza dei lavoratori;
- la gestione degli incidenti e delle emergenze;
- il “contesto” e la compliance obligation nella nuova UNI EN ISO 14001:2015;
- metodologie e procedure per una valutazione dei rischi ambientali;
- esercitazione.

Si segnala che il corso è valido per il rilascio di crediti per l’aggiornamento relativo a:
- 6 ore per RSPP e ASPP di tutti i Macrosettori ATECO;
- 3 ore per Formatori prima area tematica e 3 ore per Formatori seconda area tematica
- 6 ore per Coordinatori alla sicurezza

Il corso a numero chiuso è stato progettato e strutturato con docenti e formatori qualificati e competenti in materia. E al termine del corso verrà consegnato l’Attestato individuale ad ogni partecipante, numerato, rilasciato da AiFOS ed inserito nel registro nazionale della formazione.

Per avere ulteriori dettagli sul corso e iscriversi, è possibile utilizzare questo link: http://aifos.org/home/formazione/corsi-qualificati/normativa/normativa/ambiente_e_sicurezza_la_gestione_integrata_degli_adempimenti_legislativi


Per informazioni:
Sede nazionale AiFOS: via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it - info@aifos.it - formarsi@aifos.it


12 gennaio 2017


Ufficio Stampa di AiFOS
ufficiostampa@aifos.it
http://www.aifos.it/


Who Voted for this Story



comunicati stampa su wazit.it aziende e agenzie possono pubblicare comunicati stampa gratis on line