Registrati | Login

Negli ultimi anni, sulla figura di Leonardo da Vinci si sono sprecati fiumi di inchiostro, portando l'attenzione su aspetti misteriosi e curiosi dell'attività del Genio.
Solo raramente si è approfondito in modo tecnico e scientifico gli episodi specifici dell'opera di Leonardo, se non per creare improbabili collegamenti con altri immaginari tutto sommato "commerciali"; da un lato, con un mondo occulto e paramassonico (danbrownesco/giacobbesco..); dall'altro, con l'attualità di una ricerca positivista e neoscientista (pierangiolesca..). Ma dell'animo di Leonardo, ricercatore cinquecentesco intriso di retaggi alchemistici non meno che di predisposizioni tecnicistiche, si ha avuto raramente una visione corretta e ben storicizzata.

Ad analizzare in modo il più possibile completo un episodio storico dell'opera di Leonardo, è il regista Stefano Pernice, autore del documentario "Leonardo - il volo di Fiesole". Il Dvd, prodotto dalla Mediaframe di Firenze, è attualmente in distribuzione su web e in tutte le edicole della città che ha visto il Genio protagonista: Firenze.

Il tentativo di volo umano realizzato da Leonardo, si svolse nel 1506, sul colle fiesolano di Monte Ceceri. Tutti i precedenti tentativi di volo umano, che si sappia, erano falliti. Ma Leonardo, dopo anni di studi meccanici e antropologici, era fortemente convinto della funzionalità della sua macchina, tanto da vantarsi dell'imminente riuscita del volo.
Ma dell'evento storico in sé, e della sua parziale riuscita, ahimé non è rimasta una conferma definitiva.

La Macchina del Volo è forse uno degli ultimi esempi d’ingegno umano ispirato alla filosofia alchemica.
Fondata su una ricerca di analogie tra uomo ed animali, e tra aria ed acqua, essa rappresenta un "progetto ideale" i cui valori simbolici coincidono con funzioni meccaniche.
Secondo la leggenda, fu Tommaso Masini da Peretola, detto Zoroastro, a sperimentare la macchina. Si dice che l’”Uccello” riuscì a planare sul cielo di Firenze per oltre 1000 metri, atterrando bruscamente in località Camerata. Le fonti storiche ci confermano, per lo meno, che Tommaso ne uscì praticamente illeso.

Per maggiori informazioni su questo documentario:

http://www.mediaframe.it/catalogo_leonardoilvolo.htm




comunicati stampa su wazit.it aziende e agenzie possono pubblicare comunicati stampa gratis on line